CROISSANT SALATI

P1050548

Questi croissant sono favolosi, io li preparo per i compleanni delle mie bimbe, come antipasto, quando voglio preparare  delle cose sfiziose per le cene con gli amici o, come è successo, per dei buffet ecc…   Sono dei crissant molto semplici da fare e che rimangono molto morbidi, si possono cuocere vuoti e una volta sfornati tagliati e farciti, oppure come ho fatto io l’ho farciti prima di dare la forma al croissant. Vi consiglio, però, se non conoscete i gusti dei vostri ospiti, di cuocerli vuoti e di farli condire da loro portando a tavola un piatto con salumi e formaggi misti. Risulteranno comunque ottimi.

Ingredienti:

– 500 gr di farina 00

– 200 gr di acqua

– 50 gr di latte

– 50 gr di olio di semi

– 15 gr di sale fino

– un cucchiaino di zucchero

– 10 gr di lievito di birra

– Formaggi e salumi misti

Procedimento

In una ciotola o nella planetaria mettere l’acqua tiepida, il latte, l’olio e lo zucchero. Fate sciogliere il lievito nei liquidi

P1050521

Versate la farina ed iniziate ad impastare e a lavorarla per qualche minuto. Nel frattempo aggiungete il sale e continuate a lavorare il composto fino a formare un impasto liscio

P1050524

Mettete l’impasto in una ciotola infarinata e fatelo lievitare per almeno 2 ore. Nel frattempo che l’impasto lieviti, preparate le farciture, se avete deciso di farcirli prima di cuocerli. I miei gli ho farciti con speck e cubetti di asiago.

P1050529

Quando il panetto avrà raddoppiato il suo volume, dividetelo e stendetelo in una sfoglia tonda non troppo sottile. Io uso un piatto piano per ricavare la forma tonda dalla quale tagliare gli spicchi, in base alla grandezza che volete dare ai vostri croissan utilizzerete uno stampo più grande o più piccolo.

P1050531

Tagliate la sfoglia a spicchi

P1050532

Mettete, sulla parte larga, i cubetti di formaggio e il salume scelto

P1050533

Date la forma ai vostri croissant arrotolandoli dalla parte larga verso la punta.

P1050534

Posizionate i croissant sulla placca rivestita con carta forno e fateli lievitare fino a chè non raddoppiano di volume.

P1050540

Spennellateli con il rosso d’uovo, oppure, con il latte

P1050545

Cuoceteli in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti. Fateli intiepidire prima di servirli.

P1050547

Precedente TORTA CON DOPPIA COTTURA ALLA NUTELLA Successivo MAFALDINE CON POMODORINI AL FORNO