PAPPARDELLE CON I FUNGHI PORCINI

P1050599

Per chi segue il mio blog lo sa quanto nella mia casa siano apprezzati i funghi, qualsiasi fungo,io li mangio in tutte le salse, in particolar modo amiamo i funghi porcini. Le pappardelle con i funghi porcini è un piatto che di solito faccio il sabato ed è presente settimanalmente, oramai quando chiedo a mio marito cosa vuole che io faccia per il sabato a pranzo, questo è il primo piatto più quotato. Insomma è entrato nella nostra routine settimanale e ne siamo ben contenti. Non è un primo piatto complicato da fare, però è molto importante che i funghi porcini, sia freschi, sia congelati, sia secchi, siano di ottima qualità perchè saranno proprio loro a dare sapore, gusto e particolarità al piatto. Come ogni piatto in ogni casa viene modificato in base al gusto personale, spesso mi è capitato che, mangiando nei ristoranti le pappardelle con i porcini, fossero solo con la panna e non con l’aggiunta di un cucchiaio di salsa di pomodoro, ora non so quale sia la giusta versione per preparare questo gustosissimo piatto, però a mio marito piace di più con l’aggiunta di un po di pomodoro e quindi mi adeguo ai suoi gusti 🙂

Ingredienti:

– 250 gr di pappardelle

– 1 spicchio d’aglio

– 3 cucchiai di olio

– 150 gr di funghi porcini congelati

– 5 cucchiai di salsa di pomodoro

– 200 ml di panna da cucina

– sale

Procedimento

In una padella abbastanza larga versare l’olio e mettere l’aglio. Fate insaporire un po l’olio con l’aglio, dopodicchè aggiungete i funghi ancora congelati.

Nel frattempo che preparate il sugo, potete cuocere le pappardelle perchè essendo un sugo veloce si può preparare quando mettete sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta.

P1050408

Fate cuocere i funghi e se preferite potete anche togliere l’aglio

P1050410

A questo punto potete aggiungere la salsa di pomodoro, fate cuocere il tutto.

P1050412

Quando la salsa di pomodoro sarà cotta, aggiungete la panna e salate.

P1050413

Se vi sembra che il sugo si asciuga molto, aggingete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta.

P1050415

Quando le pappardelle sono pronte, scolatele e trasferitele nella pentola dove c’è il sugo e iniziate a mescolare velocemente a fuoco basso.

P1050417

Ora la vostra pasta è pronta per essere impiattata. Se lo gradite potete aggiungere un po di prezzemolo tritato.

P1050599

I commenti sono chiusi.